Caccia e Natura in Romania



Tordi

Il tordo è un volatile di piccole dimensioni (circa 22 cm), appartenente alla famiglia dei turidi; molto simile ad una cesena, dalla quale si distingue per le sue dimensioni ridotte, oltre che per la sua colorazione uniforme nella parte superiore del corpo.

vita e habitat

Il suo habitat naturale sono i boschi, i giardini e le foreste; non ama le zone aride in quanto gli sarebbe molto difficile trovare da mangiare. In queste aree, la femmina costruisce il nido sui rami degli alberi ad altezze non troppo elevate per mettersi al riparo dai predatori. Questa specie è monogama e per quanto riguarda i piccoli, nei primi giorni vengono nutriti dalla madre che li lascia soli nei momenti di caccia, dopo la seconda settimana però, sono già in grado di lasciare il nido e volare in autonomia.

I movimenti autunnali compiuti da questo volatile sono abbastanza prevedibili dove dai paesi del nord e centro Europa si dirigono verso le zone del Sud Est, Sud Ovest. Tendenzialmente svernano nei boschi o nei fossi alberati, dai quali durante il giorno si dirigono verso i luoghi per la pastura.

Il tordo è una preda ambita, in quanto la sua carne è deliziosa; la caccia si svolge generalmente nell’appostamento, ma dalla quale risulta comunque difficile catturare la preda. Come per le cesene, la zona di Braila non è il posto ideale, ma siamo attrezzati per garantire aree a circa 1 ora, 1 ora e mezza di distanza.